“Eccomi”, di Jonathan Safran Foer

“Eccomi”, di Jonathan Safran Foer

“Tra due esseri umani qualunque c’è una distanza unica, invalicabile, un santuario inaccessibile. Qualche volta prende la forma della solitudine. Qualche volta prende la forma dell’amore” Ce l’ho fatta. L’ho iniziato e sono riuscita a finirlo. Ho temuto. Tanto. Troppo. Non credevo che Foer mi avrebbe messo in difficoltà. Ed... Continua »
Molto forte, incredibilmente vicino, di Jonathan Safran Foer

Molto forte, incredibilmente vicino, di Jonathan Safran Foer

26 ottobre 2015 #TITOLIDIVIAGGIO Titoli di viaggio. Di libri e di treni. “Molto forte, incredibilmente vicino” è il titolo del libro che ho finito di leggere qualche giorno fa, ma “Extremely loud and incredibly close” (titolo originale) è anche il cazzotto alla bocca dello stomaco che mi ha assestato Jonathan... Continua »
La vita vale tutta la fatica che serve per viverla ?

La vita vale tutta la fatica che serve per viverla ?

22 ottobre 2015 #TITOLIDIVIAGGIO Titoli di viaggio. Di libri e di treni. ” Quella sera […] mi sono sentito incredibilmente vicino a ogni cosa nell’universo, ma anche straordinariamente solo. Per la prima volta in vita mia mi sono chiesto se la vita valeva tutta la fatica che serve per vivere.... Continua »