“Devil Red”, di Joe R. Lansdale

“Devil Red”, di Joe R. Lansdale

29 agosto 2016 #TITOLIDIVIAGGIO Titoli di viaggio. Di libri e di treni. Un Lansdale tira l’altro e subito dopo “Sotto un cielo cremisi” che non mi ha certo esaltata, do un’altra chance a Hap e Leonard. Mai scelta, fu più saggia. Scelta ripagata con un libro avvicente come un giallo... Continua »
Lo stretto del lupo, di Olivier Truc

Lo stretto del lupo, di Olivier Truc

5 gennaio 2016 #TITOLIDIVIAGGIO Titoli di viaggio. Di libri e di treni. “Dobbiamo essere capaci di vivere insieme, è il solo insegnamento della tundra. L’uomo solitario è come il lupo. Fa paura agli uomini, e gli uomini si vendicano di lui” Io inizio il mio 2016 “letterario” così. Con un... Continua »
Henning Mankell ci ha lasciato

Henning Mankell ci ha lasciato

5 ottobre 2015 #TITOLIDIVIAGGIO Titoli di viaggio. Di libri e di treni. Henning Mankell ci ha lasciato la notte fra domenica e lunedì. La malattia non ha dato scampo. Era prevedibile, ma è una notizia triste lo stesso. Così come era stato triste leggere le ultime righe de “L’uomo inquieto“,... Continua »
Un libro ed un treno in ritardo: “Scarafaggi” di Jo Nesbø

Un libro ed un treno in ritardo: “Scarafaggi” di Jo Nesbø

17 settembre 2015 #TITOLIDIVIAGGIO Titoli di viaggio. Di libri e di treni. E’ successo. E mi ha riempito di gioia. Si siede nella fila opposta alla mia, apre la borsa e prende un libro. Lo apre e io vedo la copertina. E’ “Scarafaggi“, di Jo Nesbø. Uscita recentissima (prossimamente anche... Continua »
Estate. Di nuovo. Ma non era finita?

Estate. Di nuovo. Ma non era finita?

16 settembre 2015 #TITOLIDIVIAGGIO Titoli di viaggio. Di libri e di treni. E’ quasi autunno, le scuole sono chiaramente iniziate. I decibel a bordo treno sono aumentati senza ritegno. Però pare ancora estate nella sua peggiore accezione: afa, umidità e caldo. Afa chiama vacanze.. e allora mare, spiaggia, lettino, relax.... Continua »